PROFUMO DI TARTUFO A SAN MINIATO (PI)

San Miniato, posizionata su un colle lungo a metà strada tra Firenze e Pisa, quindi facilmente raggiungibile dal nostro bed & Breakfast “La casa di Zefiro”.

san_miniato_panoramica

San Miniato è un importante centro economico ed industriale della zona del cuoio ed è famosa per i suoi tartufi bianchi. Infatti, la prima festa dedicata ai tartufi, risale al 1969 presso la Piazza del Duomo. Nel corso degli anni, la festa si è sempre ampliata diventando una Mostra Mercato di livello internazionale e mano a mano si sono aggiunti altri prodotti locali come vini, formaggi e salumi.

piazza del duomo

Oggi, sono arrivati a festeggiare il 44° Anniversario e per festeggiare questa Mostra conosciuta in tutto il mondo, questa vetrina Toscana si prolungherà oltre alle 3 settimane di Novembre esattamente: 15-16; 22-23; 29-30 anche il 6-7-8 Dicembre.

Se decidete di venire a passare un bellissimo week-end, nel periodo della Mostra Internazionale del tartufo, assaporando i piatti tipici della nostra zona, passeggiando nelle terre di Leonardo, ci sarà una promozione “Speciale week-end Tartufo“. Potete chiedere maggiori informazioni contattandoci all’indirizzo: info@lacasadizefiro.it

 

FIERA DI FIRENZE

Il nostro Bed & Breakfast “La casa di Zefiro”, è un buon punto di partenza, in quanto la sua localizzazione strategica porta a visitare in breve tempo i luoghi principali del territorio, tra cui Firenze ch nel periodo di Ottobre dal 16 al 19 si svolgerà presso la Fortezza da basso “Firenze di Fiera”. Per chi volesse venire e passare un piacevole week-end, Firenze è molto ben collegata via treno ed il nostro Bed & Breakfast si trova, con la macchina, a circa 10 minuti dalla stazione di Montelupo Fiorentino con un ampio e gratuito parcheggio e potete arrivare alla stazione Santa Maria Novella in meno di 20 minuti e raggiungere successivamente la Fortezza da basso a piedi in meno di 10 minuti. Per maggiori informazioni della linea ferroviaria potete visitare: Treni Italia. Ma torniamo a noi, a questo bellissimo evento “Fiera di Firenze“.

fiera di firenze

Al suo interno troverete 200 stand: arredamento, abbigliamento e fashion, enogastronomia con un ricco percorso di sapori, robotica, auto e motori, cucina con accessori per la tavola, fino alla sezione dedicata ai libri rari e preziosi. E poi eventi unici, da non perdere: show cooking, degustazioni, aperitivi con una selezione musicale di qualità e moltissime altre sorprese.

Una sorpresa tra tutte, per chi è interessato al mondo della cucina, è poter vedere all’opera daanti ai fornelli Benedetta Parodi. Se volete partecipare e vedere la conduttrice di Bake Off Italia potete farlo qui: In cucina con Benedetta Parodi.

 

COSA C’È DI FESTA?

Il bed & Breakgfast “La casa di Zefiro” si trova alle pendici del Montalbano. Nel mezzo a tre paesi Empoli, Vinci e Montelupo Fiorentino. Paesi importanti sia di storia, di arte e di eventi, come questo settembre.

nottissima

Partiamo da Empoli con Nottissima 2014 che si terrà nella data del 13 settembre. Il tema di questa 3° edizione “Hollywood Party” grande musica, dal jazz al flamenco, alla celtica e al blues, con tanti concerti di strada in tutto il centro storico. La festa inizia alle 18.30 fino a tarda notte. Possiamo scoltare musica del calibro di Daniele Sepe & The Art Ensemble of Soccavo e Bobo Rondelli & L’Orchestrino, l’evento clou che chiuderà la notte più attesa dell’anno.

veduta-vinci
Vinci, la città di Leonardo, ci offre nelle date del 13-14 e 20-21 settembre nella località di Vitolini, grazioso paesino a 3 chilometri, Sagra della schiacciata con l’uva. Possiamo dire che la schiacciata con l’uva è il dolce tipico toscano che viene fatto proprio nel periodo della vendemmia e questo è sicuramente il suo periodo e per festeggiare, con il patrocinio del Comune di Vinci assieme LA COMPAGNIA DEGLI ORTACCI”   M.C.L.  di Vitolini organizzeranno questo evento.

schiacciata con l'uva

Volete la ricetta della schiacciata con l’uva?

Ingredienti:

1 kg di uva nera sarebbe meglio Canaiolo
350 gr di farina
20 gr di lievito di birra
1 bicchiere di acqua
8 cucchiai di zucchero
olio extravergine d’oliva
sale

Preparazione:

In un bicchiere d’acqua tiepida sciogliere il lievito di birra. Preparare sul piano di lavoro la farina e impastarla con l’acqua del bicchiere , 4 cucchiai di zucchero, 4 cucchiai d’olio ed un pizzico di sale. Far lievitare la pasta per circa 1 h ,coperta da un canovaccio e lontano da sbalzi di temperatura. L’impasto ottenuto deve essere adesso diviso in due parti non uguali , per la preparazione del fondo (più abbondante) e del secondo strato (copertura). Stendere la pasta piuttosto sottile ed adagiarla su di una teglia d’alluminio con il bordo alto. È importante che la pasta del fondo debordi dalla teglia. Riempire la base del dolce con i chicchi d’uva ben lavati ed asciugati (attenzione : una parte dell’uva deve essere riservata per il secondo strato). Cospargervi sopra 2 cucchiai di zucchero e 2 di olio. Ripiegare i bordi del dolce verso l’interno e stenderci sopra il secondo strato di pasta. Con le punte delle dita creare delle piccole fossette sulla pasta avendo comunque cura di non bucarla. Distribuirvi sopra l’uva rimanente e cospargervi sopra 2 cucchiai di zucchero e 2 di olio. Cuocere in forno a 180°C per circa 1h. È preferibile mangiarla dopo qualche ora dalla cottura, meglio ancora il giorno dopo.

carmignano

Un altro evento è Carmignano, un piccolo e importante paese, che dista dal nostro Bed & Breakfast “La casa di Zefiro. Ho detto importante paese, perchè all’interno della Chiesa di San Michele possiamo trovare la “Visitazione” di J. Carrucci detto il Pontormo. Nelle date 13-14 e 20-21 settembre si terrà la sagra della Polenta, Funghi Porcini e Cinghiale. Ormai ha raggiunto il ventesimo anno ed ogni anno sono cresciuti i suoi visitatori sia per la cucina tipica casareccia che per il luogo che ne vale la pena di visitare.

capraia_e_limite_castra01

Infine, a Castra la località del nostro Bed & Breakfast “La casa di Zefiro”, si terranno 2 eventi nelle date 20-21 settembre. Nella data del 20 settembre si svolgerà “Incastra festival” organizzato dall’Associazione Territorio e Teatro, mentre nella data del 21 settembre la 25° edizione della Fierucola di Castra organizzata associazione Castra numero civico 50, con la collaborazione del Comune di Capraia e Limite e la Pro-Loco di Capraia e Limite. Entrambi gli eventi sono dedicati ai bambini e alle loro famiglie, che offrendo la possibilità di ritornare a vivere il paese a stretto contatto con la natura che lo circonda. Gli animali da cortile, la scienza in gioco, i laboratori creativi, gli antichi mestieri, le degustazioni e tanto altro ancora nel rispetto della storia del luogo e dell’ambiente.

 

 

22° EDIZIONE DELLA FIERUCOLA DI CASTRA

Come tutti gli anni, come per salutare l’estate e dare il benvenuto all’autunno, qui a Castra, la località del nostro Bed & Breakfast “La casa di Zefiro” si svolgeranno per la prima volta 2 eventi.

territorio teatro

Il primo evento, che si svolgerà nella data del 20 settembre,“Incastra Festiva” è organizzato dall’Associazione Territorio Teatro.

castra

Mentre per la data del 21 settembre organizzato dall’associazione Castra numero civico 50, con la collaborazione del Comune di Capraia e Limite e la Pro-Loco di Capraia e Limite si svolgerà “Ferucola di Castra“.

Quest’anno per celebrare il 25° anno verrà appunto proposto un doppio appuntamento, il tutto è dedicato ai bambini e alle loro famiglie, che offrendo la possibilità di ritornare a vivere il paese a stretto contatto con la natura che lo circonda. Gli animali da cortile, la scienza in gioco, i laboratori creativi, gli antichi mestieri, le degustazioni e tanto altro ancora nel rispetto della storia del luogo e dell’ambiente. Tuto questo oltre a far scoprire ai più piccoli e perchè no anche ai grandi la natura, gli antichi mestieri anche per lo scopo di raccogliere fondi in beneficenza all’ospedale pediatrico Mayer di Firenze

capraia_e_limite_castra01

 

LA SETTIMANA DEL BARATTO

Avete mai pensato di visitare una città, di farvi un week-end nella natura alzandovi la mattina e fare una colazione rilassandovi e non pagare niente? o meglio barattando il vostro week-end con qualcosa di vostro o che sapete fare? Ci avevate mai pensato? Bene, adesso leggendo attentamente questa notizia prendi una cartina dell’Italia chiudi gli occhi punta il dito su una località e prepara le valigie, oppure se preferisci collegati ad internet e visita il sito La settimana del baratto.

baratto-luna

In questo sito puoi trovare oltre 800 bed & breakfat di tutta Italia, tra cui anche il nostro Bed & Breakfat “La casa di Zefiro”, che partecipano all’evento.

Con quest’anno si  festeggia il quarto anno e si svolgerà nel week-end dal 17 al 23 novembre 2014 ma alcuni Bed & breakfast questa iniziativa l’hanno estesa per tutto l’anno.

settimana-del-baratto-bed-and-breakfast

Ti ho un pò stuzzicato la curiosità vuoi saperne di più? ok, allora se sei un bravo fotografo, oppure sei un tecnico informatico che sa riparare i pc o fare i siti internet, se sei bravo nelle piccole riparazioni di casa, oppure eri collezionista di fumetti e vuoi trovare un amatore di tali, tua moglie è brava a fare marmellate,  sei insegnante di yoga, un appassionato di cucina, ti piacerebbe cimentarti a fare per un giorno il coltivatore diretto ed andare a raccogliere le olive ecc ecc adesso tutto questo lo puoi fare barattando il tuo tempo, il tuo hobby, il tuo lavoro con un soggiorno in un bed & Breakfast. Ti basta fare una ricerca per regione consultando l’elenco oppure selezionare la località che sei interessato a visitare. Contatti il proprietario della struttura offri baratto concordando la durata del soggiorno. Noi del Bed & Breakfast “La casa di Zefiro” ti aspettiamo.

come funziona

 

PICASSO A FIRENZE

Grande evento che si terrà al Palazzo Strozzi di Firenze dal 20 settembre 2014  al 25 gennaio 2015.

picasso pablo

La Mostra è dedicata ad uno dei più eclettici maestri della pittura del XX secolo, Pablo Picasso.

La mostra presenta una vasta selezione di opere del maestro dell’arte moderna permettendo al visitatore di riflettere sulla sua influenza e sul confronto con importanti artisti spagnoli come Joan Miró, Salvador Dalí, Juan Gris, Maria Blanchard, Julio González: l’arte che riflette sull’arte e sul rapporto tra realtà e surrealtà, l’impegno dell’artista nella tragedia storica, l’emergere del mostro dal volto umano, e la metafora del desiderio erotico come fonte privilegiata di creazione e visione del mondo.

images

Picasso e la modernità spagnola.

La Mostra raccoglie circa 90 opere sia dell’artista che di altri artisti tra dipinti, sculture, disegni, incisioni e una ripresa cinematografica. Tra le opere esposte sono presenti celebri capolavori come il Ritratto di Dora Maar, la Testa di cavallo e Il pittore e la modella di Picasso, Siurana, il sentiero di Miró e inoltre i disegni, le incisioni e i dipinti preparatori di Picasso per il grande capolavoro Guernica, mai esposti in numero così elevato fuori dalla Spagna.

Per info e prenotazione: Palazzo Strozzi.

 

Moto…Lupo 2014 a Montelupo

Montelupo Fiorentino è un grazioso paese sulle sponde del fiume Arno, famosa per la sua ceramica e per la sua manifestazione che si tiene ogni anno a giugno. Nella sua zona artigianale , che dista 10 minuti dal nostro Bed & Breakfast “La casa di Zefiro”, si svolgerà ne i giorni 6 e 7 Settembre, nella zona artigianale una  manifestazione motoristica e sportiva promossa dall’Associazione Two Double Speed Racing con il patrocinio del Comune di Montelupo Fiorentino con lo scopo di raccogliere fondi in beneficenza all’ospedale pediatrico Mayer di Firenze e all‘associazione “Noi da grandi” per l’aiuto dei ragazzi portatori di Handicap.

Questa manifestazione è arrivata all’ottavo anno, è basato sull’attività motociclistica ma da anche spazio ad altre attività sortive del territorio.

L’ingresso all’evento è gratuito e gli appassionati potranno esibirsi in varie discipline sportive oltre che a vedere spettacoli motoristici su pista.

La manifestazione vi ricordo si svolgerà nei giorni 6 e 7 settembre nella zona artigianale di Montelupo Fiorentino.

MUSEI GRATIS LA PRIMA DOMENICA DI OGNI MESE

Le vacanze, ormai, sono già iniziate, le valige sono già pronte e la macchina è accesa pronta per accompagnarvi nella vostra meta di villeggiatura. Ma, per chi è rimasto a casa, oppure per chi vuole o vorrà fare le escursioni del week end, noi, del Bed & Breakfast “La casa di Zefiro” vi vogliamo dare una mano. Il Ministero dei Beni Culturali ha stabilito che dal 3 di Agosto, ogni 1° domenica di ogni mese non si pagherà il biglietto di ingresso per visitare Musei, monumenti, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello stato.
Cosa consiste il decreto Fanceschini?

1) GRATUITA’ SOTTO I 18 ANNI E SCONTI FINO A 25
le gratuità riguarderanno solo i giovani sotto i 18 anni e alcune categorie come gli insegnanti, mentre resteranno le riduzioni fino ai 25 anni. Per quanto riguarda gli over 65 la riduzione scomparirà ma potranno visitare i musei senza pagare il biglietto ogni prima domenica del mese.
2) MUSEI GRATIS OGNI PRIMA DOMENICA DEL MESE.
A partire dal 1° di Agosto ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto di ingresso per visitare Musei, monumenti, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello stato.
3) OGNI ANNO 2 NOTTI AL MUSEO AD 1 EURO.
Ogni anno, per almeno due notti è prevista l’apertura dei musei e siti archeologici al costo di € 1,00.
4) TUTTI I VENERDÌ MUSEI APERTI FINO ALLE 22.
tutti i venerdì, i grandi musei (compresi Colosseo, Pompei ed Uffizi) saranno visitabili fino alle 22.

Noi per invogliarvi a prendere l’iniziativa per visitare la Toscana e la nostra località, se prenotate con “1° DOMENICA AL MUSEO” vi facciamo lo sconto del 10%.

Vi aspettiamo!

Montelupo Fiorentino: Festa della Ceramica 2014

Montelupo Fiorentino, una graziosa cittadina del territorio dell’Empolese Valdelsa alle porte di Firenze conosciuta per i più per la sua eccellenza di produzione della ceramica. infatti, come ogni anno si svolge una grandiosa festa. Quest’anno dal 19 Giugno al 22 Giugno si festeggeranno i ventidue anni. Questa iniziativa ogni anno è sempre andata ad espandersi andando ad ospitare non solo aziende locali ma aziende di tutto il mondo che espongono le loro opere. Noi del Bed & Breakfast “La casa di Zefiro”, siamo molto orgogliosi di questo evento, in quanto può offrire di tutto per tutti, dagli appassionati di arte, in quanto ci sono stand che espongono le loro opere, ci sono artisti della zona che lavorano la massa grezza, cioè l’argilla, e vedere piano piano far nascere un pezzo originale dalle loro mani, spettacoli per tutti gusti e quest’anno ci sarà musica e danza Rumena, uno spettacolo di danza di flamenco, spettacoli per i bambini, ombre di magia, beh quattro giorni di musica, danza, di maestri al lavoro di tutto di più. Per maggiori informazioni potete visitare il sito: festa della ceramica oppure potete visionare la guida della festa: Brochure.

ceramica03_d0

Vinci e le celebrazioni Leonardiane.

Cari amici,
dal Comune di Vinci è arrivato al nostro Bed & breakfast “La casa di Zefiro” gli eventi che si svolgeranno nel mese di Maggio nella città natale del genio di Leonardo da Vinci.
Inoltre vi allego la locandina tu tutti gli eventi fino a Luglio.
Per chi fosse interessato e volessse soggiornare presso il nostro Bed & Breakfast “La casa di Zefiro” inserendo “Vinci e le celebrazioni Leonardiane 2014” si effettuerà uno sconto del 10%.
GLI EVENTI DI MAGGIO A VINCI

sabato 17 maggio
ore 21.00 – Vinci, Castello dei Conti Guidi
SPICCA IL VOLO
Voce del verbo essere, tempo presente prossimo
Videomapping sulla torre del Castello dei Conti Guidi. Progetto ideato e curato dalla Prof.ssa Patrizia Vezzosi nell’ambito del percorso Educare alla Pace delle classi terze della Scuola Media di Vinci – Visual design Jean Paul Carradori. Realizzato nell’ambito del Bando TOSCANAINCONTEMPORANEA 2013

ore 21.00 – 23.00 – Vinci, Museo Leonardiano
Una notte al Museo. Apertura gratuita straordinaria del Museo Leonardiano.
L’iniziativa, organizzata in occasione della VII edizione della Notte dei Musei, sarà l’occasione per scoprire o riscoprire la collezione e ammirare la scenografica illuminazione di Piazza dei Guidi, opera dell’artista Mimmo Paladino.
Domenica 18 maggio
ore 9.00 – ritrovo Ponte di Salvino
Passeggiata sul sentiero di Paoliera fino ai Mulini di Vallebuia
Escursione guidata a cura dell’Associazione Montalbano Domani

ore 10.00 – 20.00 – Sovigliana, Piazza della Pace
Apri le cantine e svuota le soffitte
Mercatino dell’usato a cura di Associazione Porte Aperte
sabato 24 maggio – domenica 15 giugno
ore 9.30 -19.00 – Vinci, Museo Leonardiano
“L’immagine riflessa”
Mostra itinerante dell’artista Massimo Bramandi dedicata al dramma degli operai della ditta Shelbox e, in generale alla crisi del lavoro in Italia

domenica 25 maggio
ore 16.00 – Vinci, Museo Leonardiano
Macchine e Meccanismi: costruisci con Leonardo
Il laboratorio per famiglie permette di ricostruire i modelli lignei di alcune delle più significative innovazioni tecnologiche di Leonardo e di altri ingegneri del Rinascimento. Segue, visita guidata al museo alla ricerca delle macchine che utilizzano gli ingranaggi ricostruiti durante l’attività.
Durata: 2 ore – Costo attività+ingresso Museo: €5.00 (ridotto € 3.00 per i cittadini di Vinci)
Prenotazione obbligatoria: info@museoleonardiano.it, tel 0571 568012.
Nell’ambito dell’iniziativa regionale Amico Museo 2014

sabato 31 maggio
ore 10.00 -18.00 – Sovigliana, Giardini della Costituzione Italiana
Non Sprechiamoci
Mercatino dell’usato a cura della Consulta delle Associazioni di Vinci

Per ulteriori informazioni potete visionare il depliant: depliant completo

1 2 3 4 5 6